90 Studenti di 27 paesi partecipano ai corsi estivi di Lingue Antiche


Ti trovi nella versione precedente della nostra Pagina Web

« VAI ALLA NUOVA VERSIONE

 

Novanta studenti di ventisette paesi partecipano alla 6ª edizione dei corsi estivi di Lingue Antiche (Latino, Greco ed Ebraico), promossa dal Dipartimento di Lingue e coorganizzato con l’Istituto Polis di Gerusalemme, che ha sviluppato il metodo di insegnamento ed è responsabile degli aspetti accademici.

 Videonotizia (2'42'')

 

Tra i paesi di provenienza dei partecipanti figurano Giappone, Corea, Cina, Stati Uniti, Brasile, Finlandia e Sudafrica. Come novità si può menzionare la presenza di studenti di altre Università pontificie romane e di giovani alunni dei licei della Città Eterna (sei studenti tra 14-16 anni partecipano ai corsi).

Quest'anno si è registrato anche un aumento di dottorandi e studenti di Master provenienti da università americane e europee, come i 5 studenti di post-grado dell’Università di Oxford, accompagnati durante la seconda settimana dalla prof.ssa Juliane Kerkhecker, responsabile dell’insegnamento delle lingue antiche nella menzionata università inglese.