Circa l'Istituto


Ti trovi nella versione precedente della nostra Pagina Web

« VAI ALLA NUOVA VERSIONE

 

Presentazione

Nel 2005 la Facoltà di Teologia della Pontificia Università della Santa Croce avviò una nuova specializzazione in Teologia Liturgica. Nel 2009 l'Istituto di Liturgia fu creato all'interno della stessa Facoltà di Teologia come responsabile di questa specializzazione e di altre attività di formazione liturgica presso l'Università.
L'introduzione della specializzazione in Teologia Liturgica è frutto della consapevolezza del ruolo fondante della Liturgia nell'identità cristiana (cf. SC 10/1) così come del fatto che gli studi liturgici devono adottare, per il suo adeguato sviluppo nel campo della ricerca e dell'istruzione, i principi orientativi fondamentali affermati nella Costituzione Sacrosanctum Concilium (cf. SC 16).

Missione

L'Istituto di Liturgia si propone di promuovere, coordinare e migliorare le attività di insegnamento e ricerca nei settori dell'istruzione superiore.
L'Istituto intende la formazione dei professori di liturgia nelle università, nei seminari e nei centri analoghi. L'Istituto concentra la sua attenzione su questi studenti, consapevole dell'importanza della loro missione ecclesiale.
Lo scopo dell'Istituto si estende anche alla formazione liturgica di tutti i fedeli così come alla formazione permanente dei ministri della Chiesa.
Il corso di studi della specializzazione in Teologia liturgica mira i seguenti obiettivi:

1) fornire agli studenti una solida base per una fondata comprensione, nell’intelligenza della fede, del Mistero di Cristo e della storia della salvezza che la Chiesa annunzia e celebra nella sua liturgia;

2) dare la dovuta priorità all’approfondimento teologico della celebrazione liturgica, che comprende gli aspetti antropologici, storici e culturali;

3) che gli studenti acquistino un’approfondita conoscenza dei libri liturgici attuali, per giungere a una teologia liturgica che elabori riflessivamente l’intelligenza del Mistero in quanto celebrato.